ARTISTS’ FILM ITALIA RECOVERY FUND
per sostenere la produzione di opere video originali di artisti italiani o residenti in Italia under 35
Fino al 15 giugno 2020


Lo schermo dell’arte, associazione culturale no-profit che lavora sulle relazioni tra cinema e arte contemporanea, si fa promotore di una rete solidale di persone e istituzioni per sostenere, attraverso una campagna di raccolta fondi, la produzione di opere video originali di giovani artisti italiani.

Alla campagna, aperta sulla piattaforma Gofundme fino al 15 giugno 2020, seguirà la pubblicazione di un bando pubblico per finanziare uno o più progetti selezionati da una giuria formata da Leonardo Bigazzi, curatore Lo schermo dell’arte e Artists’ Film Italia Recovery Fund, Lucrezia Calabrò Visconti, curatrice indipendente, Sarah Cosulich, Direttore artistico La Quadriennale di Roma, Lorenzo Giusti, direttore GAMeC-Bergamo, Andrea Lissoni, direttore artistico Haus Der Kunst, Monaco di Baviera.

Un’edizione di ciascuna delle opere video prodotte sarà donata alla collezione permanente della GAMeC- Galleria di Arte moderna e contemporanea di Bergamo, istituzione del territorio italiano più colpito dall’emergenza causata dalla pandemia di Covid-19.

Per maggiori informazioni: https://www.gofundme.com/f/artistsfilmitaliarecoveryfund